himacs sansevero Napoli

HI-MACS® tra tradizione e innovazione nel nuovo bookshop del Museo Cappella Sansevero di Napoli

HI-MACS® è stato scelto dall’arch. Marita Francescon per la riqualificazione dello spazio dedicato al merchandising, nel museo più visitato della città partenopea.

Situato nel cuore più antico di Napoli, il Museo Cappella Sansevero è un gioiello del patrimonio artistico italiano che esprime al contempo creatività barocca e orgoglio dinastico, bellezza e mistero.

Il museo, famoso per custodire l’affascinante Cristo Velato, è stato interessato recentemente dall’apertura al pubblico del nuovo bookshop. In linea con la crescita del museo, si era infatti reso necessario provvedere alla sostituzione degli arredi esistenti con altri dal layout più funzionale e dal design più identitario, rispettosi della fine ricchezza dello spazio circostante.

L’intervento, progettato dall’architetto e designer Marita Francescon, è stato realizzato all’interno della sagrestia, ultima tappa del percorso museale. Un’opera conservativa, che non ha alterato l’aspetto del luogo ma che anzi vi si è inserita con consapevolezza, attraverso l’integrazione di volumi e arredi geometrici e dai colori neutri. Focus dell’intervento, la trama incisa sulle superfici verticali degli elementi, ispirata al motivo del pavimento labirintico originale della Cappella, ideato da Francesco Celebrano nella seconda metà del 1700.

Proprio il pattern, simbolo della Grande Opera e carico di rimandi alla tradizione esoterica, è stato catalizzatore dell’incontro tra antico e moderno, perchè inciso su un materiale solid surface di ultima generazione come HI-MACS®.

Visita il sito himacs

Vuoi saperne di più e conoscere i prodotti?

Puoi contattarci per visitare il nostro showroom o per conoscere il distributore di zona HI-MACS® più vicino a te.

desidero visitare lo showroom MADEdesidero conoscere il distributore per la mia zonadesidero essere contattato da un agente

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di esprimere il consenso al trattamento dei dati.
Leggi qui l'informativa sulla privacy